Meani

Calciopoli. Tutti gli uomini di Leonardo Meani

Che il Milan sia stata la squadra che meno di tutte ha pagato per Calciopoli credo sia ormai chiaro a tutti. Leonardo Meani, dirigente addetto agli arbitri, per conto del “grande capo” (cit. Collina) Adriano Galliani, intratteneva infatti rapporti telefonici praticamente con l’intero mondo arbitrale. L’11 marzo 2005, per capire quanto ampia fosse la sua …

Calciopoli. Tutti gli uomini di Leonardo Meani Leggi altro »

Calciopoli. Le telefonate ignorate di Galliani

Il 19 aprile 2005 alle 9.36 (prog 5827) Galliani chiama Meani per informarsi se avesse parlato con uno dei due ”ex” designatori (sull’uso del termine “ex” ci torniamo dopo, prendete nota). «Dio bono altro che parlato.. non ha visto che.. c’era in macchina Ancelotti gli bestemmiavo dietro, parolacce, di tutti i colori gliene ho fatte, …

Calciopoli. Le telefonate ignorate di Galliani Leggi altro »

Calciopoli. Le telefonate del Milan/2 – La morte del Santo Papa

Siamo arrivati all’undicesima giornata di Campionato. Alle 18,01 del 1 aprile 2005 l’assistente Gabriele CONTINI, designato per Milan-Brescia, telefona ovviamente a Leonardo Meani. I due si mettono d’accordo per vedersi subito dopo la partita, per stare assieme a cena. Meani allora gli ricorda come nonostante fosse la quarta volta con loro, era riuscito lo stesso …

Calciopoli. Le telefonate del Milan/2 – La morte del Santo Papa Leggi altro »

Calciopoli. Le telefonate del Milan/1 – La nona di ritorno

Iniziamo oggi un viaggio nell’informativa dei Carabinieri del gennaio 2006, interamente dedicata al Milan, e che pochi o nessuno conoscono. Servirà sia per analizzare le sentenze della giustizia sportiva (giuste? troppo dure? buffetti?), sia – ancora una volta – per avere un quadro più ampio su come i Carabinieri di Via Inselci hanno effettivamente condotto …

Calciopoli. Le telefonate del Milan/1 – La nona di ritorno Leggi altro »

Calciopoli. Meani e la designazione di Puglisi (art. 6 sparato)

Pochi lo ricordano, ma le sentenze sportive di Calciopoli, nel 2006, hanno giudicato, tra gli altri, Meani (e quindi il Milan) colpevoli di aver commesso un articolo 6 “sparato”, forse il più clamoroso di tutta l’inchiesta. L’addetto agli arbitri rossonero è riuscito, unico caso nella storia, ad ottenere su richiesta gli “amici” Puglisi e Babini …

Calciopoli. Meani e la designazione di Puglisi (art. 6 sparato) Leggi altro »

Il cassetto mai aperto di Collina

E’ probabilmente il caso più inspiegabile di tutta Calciopoli. Come abbiamo potuto leggere in questi giorni, l’ex arbitro e attuale designatore arbitrale Pierluigi Collina intratteneva rapporti molto amichevoli con Leonardo Meani e si rivolgeva ad Adriano Galliani per sponsorizzare la sua candidatura a futuro designatore arbitrale. Un fatto inaccettabile (immaginatevi se Moggi avesse intrattenuto così …

Il cassetto mai aperto di Collina Leggi altro »