I numeri non danno ragione a Sarri su anticipi e posticipi - AntonioCorsa.it

I numeri non danno ragione a Sarri su anticipi e posticipi

Ho letto e sentito la polemica di Sarri sul calendario: si è lamentato del fatto che il suo Napoli giochi sempre dopo la Juventus facendo venire meno la contemporaneità nella lotta Scudetto. Ora, a parte che non è “legge” che ci sia, ma non trovate sia assolutamente “normale” che, essendo anticipi e posticipi stabiliti per aiutare a dare maggiore visibilità agli eventi sulle tv nazionali e all’estero, si scelga quasi sempre di separare le due squadre in lotta per il titolo? Tra l’altro avviene in ogni campionato, mica solo nel nostro: basta guardare un po’ al di fuori del proprio orticello. Ad ogni modo, fosse vero della Juve sempre prima e del Napoli sempre dopo, ci sarebbe stato qualche elemento a supporto del tecnico napoletano. Ma è davvero così?

No.

Nel girone di ritorno, infatti, per 5 volte la Juventus ha anticipato il Napoli, per altrettante volte il Napoli ha anticipato la Juventus mentre per 3 volte a decidere anticipi/posticipi sono stati gli impegni in Champions League (della Juve) ed in Europa League (del Napoli) e per una volta è intervenuto l’Osservatorio sulle manifestazioni sportive del ministero dell’Interno.

Insomma: un bel tacer non fu mai scritto.

20a: prima il Napoli
21a: prima il Napoli
22a: prima la Juventus
23a: contemporaneità
24a: contemporaneità
25a: scontro diretto
26a: prima la Juventus (per impegni UCL)
27a: prima la Juventus (Napoli al lunedì per impegni in Europa League)
28a: prima il Napoli
29a: prima la Juventus (per impegni UCL)
30a: prima la Juventus
31a: prima la Juventus
32a: prima la Juventus
33a: prima il Napoli
34a: prima il Napoli
35a: prima la Juventus (Napoli in posticipo su richiesta Osservatorio)
36a: prima la Juventus
37a: contemporaneità
38a: contemporaneità

P.S. Sarri si lamenta nella settimana in cui Allegri è costretto a giocare in anticipo subito dopo il doppio impegno della Nazionali (e non fiata). E’ quantomeno sbagliato il timing, diciamo così.

Aggiornamento: Nel dopo-partita con l’Udinese, Sarri si è lamentato del fatto di aver giocato alle 12.30. Sempre per quel discorso dei numeri, di seguito le volte in cui, nel girone di ritorno, alla Juve è stata programmata una partita all’orario di pranzo e le volte in cui è stata programmata una partita del Napoli.

Juventus 2
Napoli 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.